Relitto "LOREDAN"

Relitto "LOREDAN"

10 Aprile 1943 un convoglio di tre navi, tra cui il Loredan, l’Isonzo e l'Entella, partirono da Cagliari con direzione La Maddalena.

Intorno alle 18:30 il sottomarino inglese "Safari"  riesce a sferrare il proprio attacco.Il Loredan venne colpito nella zona poppiera da un siluro ed affondò quasi all'istante adagiandosi sul lato di sinistra ad una profondità di circa 65 metri. Quasi tutti i membri del Loredan morirono.

La prua è caratterizzata da un grosso albero che si estende orizzontallmente dal ponte. Ricco di biodiversità, non mancano pesci come dentici, ricciole e banchi di anthias.

Non appena arrivati sul relitto è impossibile non notare immediatamente la quantità di splendide gorgonie rosse e gialle che ricopre completamente la nave e la rende immersione obbligatoria per i subacquei tecnici che visitano la zona dato che è uno dei relitti più affascinanti del Mediterraneo e probabilmente il più bello della Sardegna. 

106_IMG-20240714-WA0004.jpg106_MN_Loredan3.jpg106_RN_Loredan2.jpg106_Varo_Loredan.jpg106_loredan_2.jpg
Foto di Antonio Raffagli