Parete delle Gorgonie

Parete delle Gorgonie

Grandi blocchi di granito ricoperti da grandi ventagli di Gorgonie rosse e gialle

Tipologia: scogli isolati
Difficoltà: possibili forti correnti
Profondità massima: - 36 metri, nonostante la profondità l’acqua è sempre limpida
Profilo d’immersione: multilivello

Zona riserva: A
Destinazione: Isola dei Cavoli

38_foto_62__aragosta_(palinurus_elephas).jpg38_foto_64_asrtospartus_4.jpg38_foto_83_stella_gorgone_(astrospartus_mediterraneum).jpg38_foto_84_uova_di_calamaro.jpg
Aragosta (palinurus elephas)
Stella gorgone (astrospartus mediterraneum)- Subaquadive Service
Stella gorgone (astrospartus mediterraneum)- Subaquadive Service
uova_di_calamaro - Subaquadive Service

Raggiunta la massima profondità dei circa - 36 metri, si trovano due grandi blocchi di granito le cui pareti sono ricoperte da grandi ventagli di Gorgonie rosse e gialle.

Fauna: La fauna presente comprende spugne e briozoi incrostanti, coralli, stelle marine e tra gli elementi più comuni della fauna ittica abbiamo cernie, saraghi, tordi, sciarrani, donzelle pavonine, corvine, le sempre presenti castagnole e raramente le aragoste.

Fauna sessile: La caratteristica di questo sito è dato dalla presenza di grandi blocchi sferici di granito ricoperti dalla presenza di gorgonie tra le quali Eunicella Cavolini , ma principalmente la bellissima Paramuricea Clavata.